Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Giù l Mostri del Laurentino 38. Inzia l'Abbattimento

E' la festa del quartiere, e? la festa del riscatto per il laurentino 38. Nella notte e? andato giù l'XI ponte, 4 ruspe, due per lato hanno iniziato a lavorare dalle 23. All'altezza di via Kafka i mezzi speciali hanno aggredito le pareti, sono andati giù balconi, intere abitazioni e negozi, un momento storico che segna la rinascita del laurentino. "E' un momento storico per il quartiere ma anche per tutta la citta'. -ha detto Veltroni presente all'avvio dei lavori di dempolizione - Ci fa piacere dire queste parole avendo tra le spalle il rumore di cio' che si distrugge. E' uno dei segni visibili del recupero delle periferie della citta'. Abbiamo creato tutti insieme le condizioni per scrivere per unapagina storica per questa citta'. Il ringraziamento va in primoluogo ai cittadini. Questo rumore e' il migliore che potessimo sentire. E' una giornata importante per la riqualificazione della citta'" Poi arrivera' il rumore della ricostruzione" Soddisfazione ma anche qualche ?sospiro? tra la gente del posto che ha assistito in silenzio alla demolizione. Alcuni non ci credevano fino all'ultimo altri non vedevano l'ora che l'abbattimento iniziasse Nella prima fase sono stati distrutti i balconi e i pilastri interni dello stabile che si affacciano su via kafka. i mezzi speciali hanno provveduto alla separazione della parte in cemento dei pilastri da quella in ferro, mentre quattro grosse pompe hanno gettato acqua in continuazione per evitare che la polvere si disperdesse. A vent?anni dalla loro costruzione, (era il 1984 quando finirono i lavori) dopo degrado, proteste e promesse finalmente l'intesa tra comune, municipio, regione e ater per la gara d' appalto di circa 5 milioni di euro. Poi lo sgmobero dello scorso 22 aprile, questa notte l'inizio dell'abbattimento. Il comune ha promesso una sistemazione per le attività commericiali che sorgeranno probabilmente su Via Marinetti. Le famiglie sfollate sono state invece sistemate in un residence in via Cristoforo Colombo. Poi ci sarà il bando di gara della regione per l'assegnazione delle case. I lavori continueranno; entro l'anno in tutto ne saranno buttati giu? tre, dopo l'XI sarà la volta del X e dell'IX ponte. Al posto dei ?mostri del laurentino? sorgeranno abitazioni, una biblioteca, un centro sociale e commerciale.

[11-05-2006]

 
Lascia il tuo commento