Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Mozione di sostegno per il professore di religione licenziato al Keplero

"mobilitazione civica sul caso di Genesio Petrucci"

Una mozione a sostegno presentata dal X municipio, decine di lettere di solidarietà da parte di colleghi e studenti. Il caso di Genesio Petrucci, docente di religione presso il Liceo Scientifico Statale “Keplero”, non accenna a placarsi.

A Petrucci il Vicariato di Roma ha comunicato di non potergli rinnovare il contratto in quanto sostenitore dell’iniziativa promossa dalla Provincia di Roma e la Lega Italiana Lotta all’AIDS. La campagna prevede informazioni ai ragazzi sui rischi legati alle malattie sessualmente trasmissibili e l’ installazione di distributori di preservativi in alcuni licei della capitale, tra i quali il Keplero. Alla sede del Gay Center di via Nicola Zabaglia ragazzi e colleghi hanno chiesto al Vicariato di ritornare sulle sue decisioni.
 
"Serve una mobilitazione civica sul caso di Genesio Petrucci, il professore di religione del Liceo Keplero, in zona Marconi, licenziato in tronco per aver detto sì al progetto di educazione alla sessualita' a scuola -ha detto Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center di Roma. "Il sì di Petrucci alla distribuzione del condom nella scuola - prosegue Marrazzo - e' stato vissuto come uno scandalo dal Vicariato, cosa che ha portato al licenziamento del professore. E' fondato anche il sospetto che il professore sia stato licenziato anche perché è omosessuale".

[07-03-2011]

 
Lascia il tuo commento