Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Stuprata in caserma

la denuncia di una ragazza italiana, era stata arrestata per furto

Una donna italiana ha denunciato di aver avuto rapporti sessuali da uno o più carabinieri mentre era all'interno di una stazione dell’Arma del quadraro. La ragazza, di circa venti anni era stata arrestata dagli stessi militari con l'accusa di furto. La donna avrebbe denunciato l'abuso a un'altra stazione dei Carabinieri.

I militari l'hanno poi accompagnata al Policlinico Casilino, dove sono stati effettuati gli accertamenti a circa 24 ore dal presunto stupro: non sono stati rilevati segni evidenti di violenza, ma - secondo quanto si è appreso - l'abuso non può essere escluso.

La violenza sarebbe avvenuta in una cella di sicurezza, le indagini coinvolgono quattro militari che sono stati in via provvisoria al gruppo di Ostia.

"Ho appreso con sconcerto di questo gravissimo episodio su cui bisogna fare immediatamente chiarezza –ha detto il sindaco Alemanno- Sono sicuro che l'Arma prenderà immediati provvedimenti per contribuire all'accertamento delle responsabilità e per isolare eventuali mele marce che, in ogni caso, non possono incrinare la fiducia che i romani hanno nei confronti dei Carabinieri".
 
 

[03-03-2011]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE