Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Pubblicati i redditi dello staff di Ignazio Marino

Il più pagato il capo ufficio stampa Girella

Sono stati resi noti i redditi dello staff del sindaco di Roma Ignazio Marino. Il più fortunato è il giornalista Marco Girella. Il capo ufficio stampa del Campidoglio guadagnerà in un anno ben 125mila euro, tre in più del suo predecessore Simone Turbolente che con Alemanno al timone si fermò a 122mila euro. Secondo in ordine di compensi è Mattia Stella, che si occuperà delle attività di coordinamento, monitoraggio e verifica dell’attuazione degli obiettivi programmatici. Per lui 105mila euro. Nell'ufficio staff del primo cittadino ci sono poi Silvia Decina (103mila euro) e la segretaria di Marino Silvia Pelliccia (85mila), ma anche Roberto Tricarico (95mila euro l'anno).

A 90mila euro lordi l'anno si ferma invece il capo segreteria del sindaco, Enzo Foschi, ex consigliere regionale Pd vicino al governatore Nicola Zingaretti. Mentre 10mila euro in meno vanno a Chiara Romanello, friulana, portavoce di Marino durante la campagna elettorale e ora nell'ufficio stampa, e a Guido Schwarz, che proviene da un'esperienza al dicastero dell'Istruzione guidato dal precedente ministro Francesco Profumo e ora portavoce del sindaco. A capo del gabinetto del sindaco per 73mila euro l'anno c'è invece Luigi Fucito, già funzionario del Senato, con cui Marino ha collaborato a lungo quando era a Palazzo Madama.

[31-07-2013]

 
Lascia il tuo commento