Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

La squadra di Marino in ritiro a Tivoli

Marino: "Dobbiamo lavorare per l'interesse di Roma"

Tutti in ritiro, per conoscersi meglio e per fare squadra. E' l'intento del sindaco Ignazio Marino che ha voluto organizzare una due giorni a Tivoli dove assessori e consiglieri della maggioranza si sono riuniti. "Buon lavoro a tutti, siamo qui per costruire la nostra squadra nel modo migliore che è quella che cambierà Roma". La due giorni di ritiro si è aperta in mattinata all'Hotel Grand Duca D'Este. Ogni consigliere è munito di tesserino di riconoscimento con scritto nome e cognome. Abito informale per quasi tutti, tranne che per Athos De Luca, giunto in giacca e cravatta.

"Fare un ritiro deriva dalle mie precedenti esperienze negli Stati Uniti - ha detto Marino - dove a scadenza regolare il preside organizzava incontri con le facoltà che avevano lo scopo di creare lo spirito di squadra. È una metodologia comune anche nello scautismo, creare dei gruppi e anche momenti di gioco che servono a conoscersi meglio, lavorare bene insieme e condividere obiettivi pur nel rispetto delle varie idee individuali che sono comunque una ricchezza. Una moda? Io ho iniziato a fare questi ritiri negli anni '70-'80. Credo che dobbiamo lavorare per l'interesse di Roma e qualunque strumento che potrà migliorare nostro lavoro noi lo utilizzeremo, sempre con quella sobrietà che abbiamo voluto dimostrare fin dall'inizio. Altre giunte e governi quando hanno organizzato simili iniziative lo hanno fatto a spese del contribuente. Noi lo facciano a spese nostre".

[20-07-2013]

 
Lascia il tuo commento