Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Elezioni comunali, domenica e lunedì il ballottaggio. Come e quando si vota

La sfida è tra Alemanno e Marino, si vota anche per i municipi

Domenica 9 giugno (dalle 8 alle 22) e lunedì 10 (dalle 7 alle 15) si vota per il ballottaggio: i romani decidono quale Sindaco governerà per cinque anni la città dallo studio al primo piano di Palazzo Senatorio, scegliendo tra l'uscente Gianni Alemanno e lo sfidante Ignazio Marino. Ballottaggio anche per quattordici Presidenti di Municipio (solo uno è passato al primo turno).

Bisognerà scegliere tra i due candidati a sindaco(Marino e Alemanno) tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato prescelto. Idem per l'altra scheda, quella del ballottaggio per i presidenti di Municipio. L'alternativa è binaria: A o B. Niente più liste e preferenze, dunque niente più schede lunghe un metro e oltre. Potranno accedere al voto solo coloro che hanno maturato il diritto di elettorato entro il 26 maggio 2013, giorno in cui ha avuto inizio il primo turno di votazione. Questi potranno recarsi al turno di ballottaggio anche se non hanno espresso la propria preferenza al primo turno.

[08-06-2013]

 
Lascia il tuo commento