Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Primarie Pd, come si vota a Roma

tutto pronto per il voto di domenica, 250 i seggi aperti

di Luca Siliquini

Il centrosinistra si avvia alle primarie, il prossimo 25 novembre. A Roma e nel Lazio tutto è pronto per il voto di domenica, necessario per eleggere il leader della coalizione tra Pierluigi Bersani, Matteo Renzi, Nichi Vendola, Bruno Tabacci e Laura Puppato. Più di tremila i volontari messi in campo, 250 i seggi aperti. Si prospetta un’adesione fortissima, visto il successo delle precedenti primarie nel 2009, con 180mila persone alle urne nella Capitale. Finora l’adesione risulta decisamente massiccia. 36mila cittadini si sono segnati online, e 15mila nei circoli, per un totale di oltre 50mila pre-iscrizioni. “Ora crediamo che il numero sarà superato di molto”, commenta Micaela Campana, presidente del coordinamento di Roma per le primarie.

Ecco come votare.

Domenica si voterà dalle 8 alle 20. E’ necessario iscriversi e ricevere il certificato di elettore del centrosinistra. Si può decidere di segnarsi il giorno stesso del voto, basta recarsi al proprio seggio di riferimento, legato al domicilio - si trova sul sito www.primarieitaliabenecomune.it - e indicare la propria sezione elettorale. Altrimenti, ci si può pre-iscrivere online. Servono carta d’identità e tessera elettorale, poi al proprio indirizzo mail verrà inviato il nome del circolo e gli orari nei quali ritirare il certificato di elettore, che si può comunque prendere anche il giorno stesso del voto nel proprio seggio.

[21-11-2012]

 
Lascia il tuo commento