Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Victor Man in esposizione a Villa Medici

mostra fino al 1 settembre

di Nunzia Castravelli

Dal 26 giugno al 1 settembre 2013 in mostra a Villa Medici la creatività di Victor Man. Si tratta di una serie di opere pittoriche realizzate negli anni più recenti e alcune opere inedite create a Villa Medici, dove l’artista ha lavorato durante una  residenza di due mesi.
Negli ultimi anni, l’artista si è concentrato sull’invenzione e lo sviluppo di un’iconografia autonoma, caratterizzata da rimandi letterari che si fondono con la sua stessa biografia. Letteratura e storia dell’arte, memoria collettiva e vissuto personale sono gli elementi con i quali tesse un racconto non-lineare.
Uno dei temi più ricorrenti è quello della fusione dei generi sessuali, dell’androginia o, più in generale, dell’incertezza delle fisionomie e delle sembianze. Questo tema rafforza l’immagine di un’identità in perpetuo movimento e suggerisce quanto ricca e misteriosa sia l’essenza delle cose al di là della loro apparenza.

La mostra di Victor Man, fa parte di un ciclo di tre mostre personali che completa idealmente il percorso espositivo iniziato con il Teatro delle Esposizioni #3 e svoltosi a Villa Medici nel giugno e nell’ottobre di quest’anno. Questo ciclo indaga, sul concetto di Accademia in quanto spazio simbolico dove l’idea della presunta neutralità dell’arte si sovrappone al concetto di identità nazionale, e all’interno del quale si incontrano le dimensioni della storia, della tradizione, della politica e della cultura. Ogni  artista coinvolto in questo progetto esplora la Storia dell’Arte come un luogo attraversato da molteplici forze: le ideologie politiche, gli scenari dell’economia, le narrazioni storiche dominanti e i rimossi della coscienza collettiva.

[26-06-2013]

 
Lascia il tuo commento