Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Crepax, Pratt, Pazienza, Altan, Sclavi. 'Non Sono Solo Nuvolette'

fino all'11 maggio 2013 alla Biblioteca Nazionale Centrale una mostra in onore del fumetto italiano.

di Luca Siliquini

Un periodo ricco di eventi, per gli amanti delle "nuvolette". Oltre alla prossima edizione primaverile di 'Romics' - già segnalata dal nostro portale - è infatti in mostra dal 13 marzo all’11 maggio 2013  alla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma l'interessante rassegna dedicata a Guido Crepax, Hugo Pratt, Andrea Pazienza, Francesco Tullio Altan, Tiziano Sclavi, intitolata 'Non sono solo nuvolette'. Cinque protagonisti dell’«età adulta del nostro fumetto» dal dopoguerra ad oggi saranno al centro della kermesse a ingresso gratuito curata da Luigi De Angelis, Matilde Mezzoprete, di Moreno Biagioni e del fumettista satirico Melanton, sotto il patrocinio del  Direttore della Nazionale Osvaldo Avallone. 

'Non sono solo nuvolette' apre al pubblico uno sguardo del tutto nuovo sulle collezioni a strisce custodite dalla Biblioteca Nazionale e finora mai esposte. Autentici pezzi d'autore esposti nelle riviste che tra gli anni ’60 e gli ’80 hanno segnato l’evoluzione del nostro fumetto e la sua affermazione in quanto genere letterario autonomo. Abbiamo la capostipite "Linus", fondata nel 1965 da Giovanni Gandini e poi diretta da Oreste Del Buono, «punto di partenza di una nuova espressione della letteratura italiana» – come spiega Melanton nel piccolo catalogo che accompagna la mostra –, che ospitò la nascita di Valentina, sensuale e sofisticata fotografa milanese nata dal tratto di Guido Crepax; "Sgt. Kirk", dedicata al fumetto d'avventura e risalente al luglio 1967, che vide esordire sulle sue pagine il personaggio di Corto Maltese di Hugo Pratt ( vero e proprio precursore del graphic novel) ne 'La ballata del mare salato'; "Il Male", «il più trasgressivo dei giornali satirici italiani», fondato da Pino Zac nel 1977, primo trampolino di lancio del salace Altan.

Molti e storici, dunque, i personaggi illustrati in questa splendida rassegna. Volendo fare altri esempi, si va dal caustico Zanardi di Andrea Pazienza – di cui si espongono alcuni disegni originali per gentile concessione dell’amico Antonio Biccari –, che vede la luce nel 1981 sulle pagine della rivista d’avanguardia "Frigidaire" ad 
Altai & Jonson, la bizzarra coppia di detective partorita dal genio di Tiziano Sclavi ed esordiente nel 1975 sul Corriere dei Piccoli. Giusto poco tempo prima di Dylan Dog, a tutt’oggi il maggior successo editoriale della stampa a fumetti in Italia.

Un panorama vastissimo di disegnatori, sceneggiatori, autori di testi fa da eccezionale cornice a una mostra che non mancherà regalare tante, tante sorprese, Un tuffo in un passato celebre, per una forma artistica ben lungi dal semplice e riduttivo concetto di "intrattenimento". 'Non sono solo nuvolette' rappresenta per la Biblioteca Nazionale di Roma il primo passo verso il racconto di un patrimonio artistico-letterario da scoprire fino in fondo. 

Per info:

Data Inizio:
13 marzo 2013 
Data Fine: 11 maggio 2013 
Costo del biglietto: gratuito 
Luogo: Roma, Biblioteca Nazionale Centrale 
Orario: lun-ven 10-18 – sab 10-13; chiuso domenica 
Telefono: 06 49 89 344 
Fax: 06 49 89 339 
Sito web: http://http//www.bncrm.librari.beniculturali.it

[21-03-2013]

 
Lascia il tuo commento