Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Al via pił libri, pił liberi

anche quest'anno torna l'appuntamento con la piccola e media editoria, dal 6 al 9 dicembre

Torna l'appuntamento annuale, come di consueto a dicembre, con gli appassionati della lettura. Al palazzo dei Congressi dell'Eur torna "più libri, più liberi", la fiera della piccola e media editoria giunta alla sua undicesima edizione. Tra centinaia di stand dedicati al libro e alla letteratura anche quest'anno si alterneranno incontri con autori d'eccezione e promesse della letteratura nostrana. Ecco il programma completo.


PROGRAMMA "Più libri, più liberi"


"L'editoria è un settore importante per l'Italia -ha detto Nicola Zingaretti, presidente della Provincia di Roma, presente nel giorno dell'apertura- perchà la criticità e l'approfondimento sono gli elementi che rendono libera una persona e un paese di persone libere è un paese libero. C'e' una tendenza negativa di far perdere alle persone la consapevolezza di capire ciò che ci sta accadendo intorno. Non ci sono scorciatoie: l'unico modo di reagire a questo rischio di creare automi e non esseri umani, e' quello della cultura e dell'approfondimento della conoscenza". Per il presidente della Provincia di Roma, quindi, "una fiera che rilancia questo settore è importante per questo. Poi qui c'è il lavoro, l'economia, ci sono storie di impegno imprenditoriale. Tutti fattori che servono a questo paese".

[06-12-2012]

 
Lascia il tuo commento