Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ferrari distrutta in via del Viminale. "Ho sbagliato pedale"

il custode del garage doveva portarla al proprietario

Il custode di un garage doveva riconsegnare l'auto ad un turista olandese in piazza della Repubblica, ed invece la corsa della Ferrari è terminata rovinosamente contro un negozio in via del Viminale. Il custode che era alla guida, un 38enne finito in ospedale sotto choc per le ferite riportate, ha ammesso oggi ai Vigili Urbani di aver sbagliato pedale. Invece di pigiare quello del freno ha premuto pesantemente sull'acceleratore perdendo il controllo del mezzo ed andando a finire contro il negozio di maglieria all'incrocio con via delle Terme di Diocleziano. A tradire il 38 enne sarebbe stata anche la scarsa dimestichezza con il cambio semiautomatico. Il negozio di maglieria è andato completamente distrutto così come la Ferrari 599 Gto dal valore di circa 320.000 euro.

[01-04-2015]

 
Lascia il tuo commento