Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

James Bond a Roma, riprese di "Spectre" in centro

infortunio per Daniel Craig, via da Roma per riposare

Continua la trasferta romana per l’agente segreto più famoso del mondo. James Bond, interpretato da Daniel Craig, per quasi tutta la notte ha sfrecciato a bordo della sua fiammante Aston Martin grigia metallizzata su corso Vittorio Emanuele. Dopo il primo ciak all’Eur, nei pressi del Museo della Civiltà Romana, nei giorni scorsi le maestranze cinematografiche si sono spostate sul lungotevere, in via del Colosseo e poi a ponte Sisto. La troupe che sta girando “Spectre”, ultimo film della serie 007, questa notte ha lavorato ad alcune scene d’azione in corso Rinascimento. Gli orari ed i dettagli sui luoghi delle riprese sono top secret: unica certezza è che domenica 8 marzo, da viale Gorizia a Porta Pia, si svolgerà uno dei tanti inseguimenti rocamboleschi in auto.

Le scene saranno ancora una volta girate in notturna, dalle 22 alle 6 e per motivi di sicurezza il traffico sarà bloccato.
A proposito di traffico: dopo le polemiche ed i disagi dovuti alla chiusura di alcune strade nel corso delle riprese, è arrivata la replica del Presidente di Roma Film Commission, Luciano Sovena, che quantifica in 16 milioni di euro di entrate legate al film, calcolando le maestranze romane impiegate ed il costo dell’occupazione del suolo pubblico che dovrebbe portare nelle casse del Comune circa 1 milione di euro. Il prossimo ciak sarà a Prati ma senza il protagonista Daniel Craig, che questa mattina è stato fotografato all’Aeroporto di Fiumicino. Secondo un tabloid britannico si sarebbe infortunato ad un ginocchio durante alcune scene e sarà lontano dal set per un po’ di giorni.

[25-02-2015]

 
Lascia il tuo commento