Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

San Giovanni, arrestati rapnatori parenti

i due avrebbero messo a segno almeno sei rapine

Zio e nipote. Parenti per nascita, soci in affari per scelta. Sono stati entrambi arrestati dalla polizia di Stato, dagli agenti del commissariato San Giovanni. A loro si ascrivono almeno 6 rapine compite in 4 farmacie e due supermercati nelle zone della tuscolana, dell’appia e san giovanni. Gli ultimi colpi risalgono a sabato scorso in via Gavi e via Etruria.
A inchiodare i due sono state le riprese delle telecamere di videosorveglianza e dalle testimonianze delle vittime. Nelle successive perquisizioni nelle loro abitazioni, inoltre, è stata ritrovata l’arma utilizzata per le rapine, ovvero una replica di una pistola a tamburo, ma anche caschi e giubotti e poi due scooter che erano stati rubati per le fughe.
Di 47 e 24, zio e nipote sono risultati avere diversi precedenti. Le indagini ora continuano per accertare altre eventuali rapine messe a segno dalla coppia.


[19-02-2015]

 
Lascia il tuo commento