Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Arrivano i superassessori di Marino, serviranno a cambiare passo?

ispettori inviati dal Prefetto negli uffici comunali del segretariato generale

L’attesa è finita: domani, a meno di sorprendenti cambiamenti delle ultimissime ore, Marino varerà la nuova squadra di governo cittadina. Di Francesca Danese, neo assessore al sociale al posto di Rita Cutini, si è gia ampiamente, e polemicamente, parlato nei giorni scorsi. Tuttavia la neoincaricata, oggi ancora in pectore, domani potrebbe essere investita di un superassorato comprendente, oltre ai servizi sociali, anche le politiche abitative. L’idea di diminuire il numero dei rappresentanti di giunta è la chiave che Marino vuole usare per voltare pagina: compreso quello relativo ad appalti pubblici e legalità che, a meno di impedimenti dal Csm, vedrà in prima linea nella lotta alla “mafia capitale” il magistrato Alfonso Sabella. Non è finita qui. Un superassessorato pare toccherà pure a Giovanna Marinelli che, sin qui, ha condotto la cultura e alla quale, pare, Marino vuole affidare anche la delega al Turismo.

Le caselle ancora incerte sono relative a Paolo Masini che uscirebbe dai lavori pubblici per entrare allo sport. Al suo posto il fedele Maurizio Pucci, il mister "wolf" di Marino, quello che risolve problemi (vedi Pulp Fiction). Domani la presentazione, con sorrisi e strette di mano al grido di "daje", mentre oggi, nell’imbarazzo più totale, sono giunti gli ispettori inviati dal Prefetto per indagare su Roma mafiosa. Hanno oggi ispezionato le carte comunali tenute nel segretariato generale.

[16-12-2014]

 
Lascia il tuo commento