Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Carte di Credito clonate, due arresti

sequestrate decine di carte clonate, avevano i PIN registrati su un taccuino

Avevano il compito di prelevare il denaro dalle carte di credito precedentemente clonate ma sono stati smascherati dai Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere. Due cittadini bulgari di 31 e 35 anni, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione indebita di carte di credito.

I militari hanno iniziato a pedinarli dopo averli visti in atteggiamento sospetto vicino ad uno sportello bancomat. I due hanno effettuato diverse soste in altrettanti istituti di credito per ritirare denaro. I Carabinieri hanno quindi deciso di intervenire perquisendo i due cittadini bulgari trovandoli in possesso di 25 carte di credito risultate poi clonate. I controlli dei militari sono proseguiti in un albergo in zona Termini dove i due avevano affittato una camera. Nell’albergo sono stati sequestrati 3300 euro in contanti, 25 altre carte clonate ed un taccuino dove erano appuntati i codici PIN di ogni singola carta.

[15-12-2014]

 
Lascia il tuo commento