Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rapine in metro, arrestata baby gang

cinque giovani in manette, si vantavano delle rapine su Facebook

Rapinavano anziani, pendolari e persone sole alle stazioni della metro. Poi pubblicavano le foto dei “trofei” su Facebook, vantandosi della bella vita grazie ai “colpi messi a segno”. I Carabinieri della Compagnia Roma Eur e della stazione San Paolo proprio grazie all’analisi dei profili in rete dei ragazzi, insieme alle registrazioni delle telecamere di videosorveglianza delle fermate, sono riusciti a risalire agli autori delle violente rapine.

Gli episodi risalgono allo scorso giugno e luglio, nelle stazioni della Linea B San Paolo e Marconi. La banda individuava la propria vittima ai tornelli, si accertava che fosse sola, poi l’accerchiava e la minacciava con dei coltelli. In un caso un ragazzo di 16 anni che ha tentato di reagire, dopo esser stato rapinato è stato preso a calci e pugni ed è stato ricoverato in ospedale per fratture al naso. Tra i cinque giovani ragazzi finiti in manette c’è anche una minorenne, ora ai domiciliari.



[31-10-2014]

 
Lascia il tuo commento