Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Mercato immobiliare in lieve ripresa

secondo trimestre 2014: +3.9 per Roma

Lievi segnali di ripresa per il mercato residenziale della capitale. Lo dice uno studio dell'agenzia delle entrate sul secondo trimstre 2014. +3,9 è il dato registrato a Roma, in linea con l’aumento medio osservato nelle otto principali città italiane.  A livello nazionale spiccano i rialzi di Firenze (+12,6%), Bologna (+10,8%) e Genova (+10,3%), seguiti da quelli di Palermo (+7%) e di Milano (+6,9%). Di contro, a Torino e a Napoli le vendite di case sono in discesa, rispettivamente del -5,5% e del -6,3%. Segno positivo anche per il mercato dell’hinterland e della provincia di Roma che ha segnato un +0,9% rispetto al secondo trimestre 2013, dato però lontano dal primato della provincia di Firenze che raggiunge il +9,7%.  

Non altrettanto buoni i risultati generali -  spiega la nota trimestrale dell'osservatorio del mercato immobiliare delle entrate - che fanno registrare infatti una flessione contenuta per il settore residenziale, che perde l'1% rispetto al secondo trimestre dell'anno precedente, aggregato del +1,7% del centro Italia, del -0,3% del nord e del -4,3% del sud.  Vanno ancora peggio i segmenti di mercato non residenziali: -5,1% le vednite degli immobili commerciali, -6,9% per il terziario, -5,1 le pertinenze.

[25-09-2014]

 
Lascia il tuo commento