Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Primo giorno di scuola per 523 mila studenti romani

allarme dei presidenti di municipio. "C' carenza di tavoli, sedie e lavagne"

Prima campanella dell’anno per 523 mila studenti romani che oggi sono tornati in classe nonostante l’allarme lanciato nei giorni scorsi da presidenti di municipio e personale scolastico sulla carenza di tavoli, sedie, lavagne e sulle condizioni, a volte al limite, delle scuole romane a cui spesso sono gli stessi genitori a mettere una pezza. Dagli stessi genitori è arrivata la denuncia di degrado e sporcizia in alcuni istituti ad Ostia, Focene dove mamme e papà hanno realizzato un dossier fotografico che documenta presenza di rifiuti e preservativi davanti agli istituti.

Primo giorno di scuola anche per 86 nuovi dirigenti scolastici che si sono insediati dal primo settembre. I giovani studenti romani sembrano disillusi, non solo riguardo all’anno scolastico appena iniziato ma soprattutto per il prossimo futuro. In molti hanno il timore di non trovare un lavoro.

[15-09-2014]

 
Lascia il tuo commento