Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sgombero al Cinema America, Paolo Sorrentino: "Scelta non azzeccata"

Gli abitanti solidali con gli occupanti. "il Cinema era un punto di aggregazione"

Niente più cineforum, proiezioni gratuite o dibattiti culturali. Il Cinema America è stato sgomberato questa mattina dopo due anni di occupazione organizzata da un comitato del quartiere Trastevere e dai collettivi studenteschi.
I ragazzi, tutti giovanissimi, dai 16 ai 23 anni, questa mattina hanno portato via le loro cose senza opporre alcuna resistenza. Lo sgombero è stato eseguito all’alba nonostante recentemente il ministro dei Beni Culturali Franceschini avesse richiesto il vincolo di interesse storico – artistico per la struttura. Ma negli ultimi giorni la proprietà aveva di nuovo chiesto che venisse liberata. Gli abitanti della zona, e non solo gli ex occupanti, sono amareggiati e temono che la struttura ricada di nuovo nel degrado.

"Siamo amareggiate ed in lutto. -raccontano due signore che abitano nella stessa via del Cinema-. Era davvero un'ottima iniziativa ed ora non si sa cosa succederà. I ragazzi l'avevano ristrutturato e rimesso a nuovo. Avevano promosso iniziative come rassegne cinematografiche e dibattiti, addirittura c'era una sala studio per gli studenti". "Purtroppo il cinema America da oggi non c'è più". Dice un'altra donna accorsa in via Natale del Grande. "Non vedremo più ragazzini di 15 anni che si impegnano per costruire qualcosa di concreto per la collettività".

Gli abitanti si sono opposti più volte al progetto per realizzare in via Natale del Grande miniappartamenti di lusso.
"Per il quartiere ha rappresentato l'apertura di uno spazio abbandonato che era lasciato al degrado" racconta un frequentatore abituale del cinema.

Contro lo sgombero si sono schierati associazioni, come Italia Nostra ed artisti. Tra questi anche il regista premio oscar Paolo Sorrentino. “Lo sgombero”, ha detto, “non mi sembra una mossa azzeccata”.

[03-09-2014]

 
Lascia il tuo commento