Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Strade groviera, voragini al Portuense e zona Cipro

martedì di disagi in città per le enormi buche comparse sul manto stradale

L’ennesima voragine nel bel mezzo della strada si è aperta improvvisamente nel corso della notte. E’ successo a villa Bonelli, al Portuense, dove questa mattina è comparsa una buca del diametro di circa 50 centimetri e profonda un metro.  Via Pietro Maroncelli all’angolo con via nicola Laurantoni è stata chiusa al traffico dagli agenti della polizia di Roma Capitale, con qualche ripercussione sul traffico locale. Sul posto sono intervenuti anche i tecnici dell’acea per riparare un guasto ad una conduttura che, dopo giorni di perdite, ha causato pian piano il cedimento del manto stradale.

Ma gli abitanti della zona non sembrano sorpresi: Monteverde e Villa Bonelli sono infatti quartieri noti per avere nel sottosuolo profonde cave di tufo. I cittadini sono rassegnati alla comparsa di improvvise buche e alla relativa, più o meno lunga, chiusura delle strade.

Anastasio II - Un’altra buca profonda circa sette metri si è aperta in via anastasio ii all’altezza di via dei savorelli, in zona Cipro. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia locale di roma capitale per le deviazioni al traffico, la carreggiata è stata ridotta in direzione piazza Pio XI. Quattro anni fa in via anastasio ii si era aperta un’altra profonda e larga voragine con la chiusura della strada per parecchi giorni.

[11-03-2014]

 
Lascia il tuo commento