Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incendio sulla Laurentina, nella notte settanta vigili in azione

in fiamme una centrale elettrica

Un inferno di fuoco a Castel di Leva con fiamme alte decine di metri. E' successo tra via Laurentina e via della Selvotta dove hanno preso fuoco uno dei trasformatori principali di 380.000 Volt della centrale elettrica della società Terna Spa, una delle più importanti intorno alla città.

L’allarme è scattato poco dopo le 16 quano gli operai in servizio hanno capito che stava per accadere qualcosa di grave e sono riusciti a mettersi in salvo prima che le fiamme si sviluppassero dall’impianto. Sul posto sono accorse sei squadre dei vigili del fuoco insieme con la polizia. Ma il fuoco era troppo violento, il trasformatore inavvicinabile e c’era anche il rischio che l’incendio potesse propagarsi ad altri impianti adiacenti. I pompieri del comando provinciale di via Genova hanno fatto intervenire due veicoli speciali dall’aeroporto di Ciampino.

I vigili del fuoco hanno lavorato per tutta la notte e solo dopo ore di lavoro sono riusciti a spegnere il rogo che era alimentato da oltre 65.000 litri di olio combustibile. Ancora ignote le cause dell'incendio.

[17-01-2014]

 
Lascia il tuo commento