Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Elefante fugge dal circo e va a spasso vicino al Gra

l'animale era scappato dal circo Amedeo Orfei

Un elefante è stato avvistato intorno alle 12:00 di venerdì mattina vicino all'uscita 11 (Nomentana) del Grande Raccordo Anulare. La segnalazione è arrivata subito alla polizia di Roma Capitale che ha quindi avviato i controlli per cercare di fermare il gigantesco animale. Il pachiderma è stato per fortuna fermato prima che potesse causare danni o incidenti.

L'animale era scappato dal circo Amedeo Orfei che dal 29 novembre ha allestito il suo tendone in via Ugo Ojetti, nel quartiere Talenti. Una fuga breve ma che poteve avere un esito ben più grave, sia per l'animale che per gli automobilsti. Gli operatori del circo sono riusciti a rintracciarlo nei pressi di una rotonda, dove l’elefante si era fermato “indeciso sul da farsi e probabilmente spaventato”. E' stato quindi riportato nel suo recinto.

Animalisti: "Denunceremo il circo ed il sindaco" - Animalisti Italiani Onlus e Partito Animalista Europeo (PAE) hanno dato mandato al loro legale, avvocato Alessio Cugini, di denunciare il Sindaco Marino, il Circo Amedeo Orfei e quanti sono responsabili della fuga dell'elefante, come già avvenuto anche lo scorso 7 novembre. "Invitiamo le istituzioni cittadine, i romani, i partiti, il Sindaco, il Prefetto, a promuovere anche a Roma il Cirque du Soleil, il Circo senza animali più bello del mondo che con i suoi 20 Spettacoli itineranti fattura ogni anno più dei 120 circhi italiani con animali: questo spettacolo viene completamente ignorato dalle istituzioni cittadine, a differenza che nelle altre capitali europee".

[06-12-2013]

 
Lascia il tuo commento