Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Odio razziale sulla rete, operazione Stormfront II

24 persone identificate tra cui due romani

35 perquisizioni in tutta Italia, 24 persone identificate tra cui due romani. Sono i provvedimenti della Procura della Repubblica di Roma nell’ambito dell’indagine che ha individuato nuovi componenti ed autori del forum nazista “Stormfront”, già oscurato ai server italiani in una precedente operazione che un anno fa aveva portato all’arresto di quattro persone, già condannate in primo grado. Le accuse nei confronti delle nuove persone identificate vanno dalla diffusione in rete di idee fondate sull’odio razziale ed etnico, incitamento a commettere atti di discriminazione e di violenza per motivi razziali ed etnici.

Nel mirino della sezione italiana del forum era finito lo scrittore Roberto Saviano, il sindaco di Lampedusa Giusi Nicoli e Carla De Veroli, ex assessore alla cultura dell’VIII Municipio (ex XI). Le indagini si sono concentrate anche sugli autori del documentario “Il nemico occulto” sulla questione ebraica e dai contenuti antisemiti, il video che accusa gli ebrei di essere la causa della crisi economica mondiale è stato diffuso nel forum in questione ed anche su you tube. Il lavoro della polizia postale è stato fondamentale per risalire agli autori del video e a chi lo diffondeva online.

[14-11-2013]

 
Lascia il tuo commento