Giornale di informazione di Roma - Domenica 02 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scoperto giro di truffe ai bancomat

smascherato il sistema del "cash trapping". Sei arresti

I Carabinieri della stazione Monteverde e quelli della compagnia Trastevere hanno scoperto un gruppo organizzato specializzato nelle truffe al bancomat. Ecco come operavano: il gruppo prima procedeva al ritiro di una piccola somma di denaro, utilizzando una carta prepagata, quindi ottenvano l’apertura dello sportello erogatore bancomat. Poi inserivano una forcella metallica, costruita ad hoc, nello sportello da dove vengono espulsi i contanti ed attendevano a distanza il cliente successivo.  L’importo desiderato non veniva quindi erogato ed il malcapitato di turno pensando si trattasse di un guasto, si allontanava fiducioso di reclamare con la banca in un secondo momento. Ma chi era ben appostato tornava al bancomat, rimuovendo forcella ed il denaro rimasto intrappolato. Con questo sistema, semplice ma funzionale, definito cash trapping, una banda di moldavi e romeni, aveva messo a segno più di 30 colpi in diverse banche. I Carabinieri hanno però messo la parola fine alle azioni di questo gruppo organizzato. 6 le ordinanza di custodia cautelare in carcere esguite stamane, numerose le perquisizioni condotte a termine.

[14-10-2013]

 
Lascia il tuo commento