Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

San Basilio, operazione antidroga della polizia. 40 arresti

in manette esponenti di due famiglie che gestivano lo spaccio nella zona

La squadra mobile della questura di  Roma, lo Sco ed il commissariato di “San Basilio”, dopo un anno di indagine, hanno eseguito 40 ordinanze di custodia cautelare, emesse dall’autorità giudiziaria di Roma, nei confronti di persone appartenenti alle famiglie storiche del quartiere capitolino, responsabili di aver promosso, organizzato e gestito una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti in alcune zone del quartiere. 

L'indagine, iniziata ad agosto 2012, particolarmente complessa ed articolata, ha permesso di smantellare le due organizzazioni criminali. La squadra mobile, il commissariato “San Basilio” con il supporto del servizio centrale operativo, per un anno hanno seguito e video ripreso i movimenti dei due gruppi criminali, fino al blitz di questa mattina all’alba. 400 uomini della polizia di stato, con l’ausilio di un elicottero e dei cani antidroga, blindando il “cuore” del quartiere capitolino di San Basilio, hanno eseguito 40 ordinanze di custodia cautelare. I due gruppi criminali, tutti i giorni, in orari ben precisi ed in zone ben circoscritte del quartiere, hanno dato vita ad una vera e propria azienda dello spaccio della droga con un modello ben delineato e consolidato. Infatti ogni gruppo era strutturato in maniera piramidale, con al vertice i promotori e gli organizzatori, fino ad arrivare alla “base” costituita dai pusher e dalle vedette.

Le due bande "Lupa" e "Civico 29" -  Gli agenti hanno individuato due gruppi specifici che avevano costituito e realizzato una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Uno, denominato "La Lupa", in Via Mechelli, angolo Via L. Gigliotti; l'altro cosiddetto "Civico 29", sempre di Via Gigliotti, distante poche decine di metri dal primo. Entrambi i gruppi erano organizzati secondo un modello e schema preordinato, di tipo piramidale e gerarchicamente strutturato, con una distinzione di ruoli e compiti ben precisa, in uno spazio e ad orari ben circoscritti e definiti.



[11-10-2013]

 
Lascia il tuo commento