Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Protesta di residenti e commercianti in via Merulana

"Non siamo disponibili ad essere avvelenati da inquinamento acustico ed atmosferico"

Continua la protesta dei commercianti e di alcuni residenti della zona intorno al Colosseo contro il progetto di pedonalizzazione voluto dal sindaco Ignazio Marino. Questo pomeriggio decine di persone hanno bloccato via Merulana che è rimasta chiusa al traffico per alcune ore. I commercianti e i residenti non condividono la nuova viabilità dovuta al progetto di pedonalizzazione dei Fori Imperiali. Armati di fischietto e manifesti contro il progetto si sono riversati sulle strisce pedonali, bloccando il passaggio alle automobili, all'altezza del Teatro Brancaccio. Al sit-in ha partecipato anche l’ex sindaco Alemanno contestato con un coro di 'buuu' dai manifestanti. "Nei quartieri Esquilino, Monti e Celio –dicono i residenti- non siamo disponibili a essere avvelenati dall'inquinamento acustico e atmosferico provocato da 3.500 mezzi all'ora dirottati dal Colosseo alla nostra area".

Già ieri un centinaio tra commercianti e residenti di via Labicana si erano incontrati all'incrocio con piazza di San Clemente per protestare contro la nuova viabilità dell'Esquilino, inaugurata dopo la chiusura al traffico privato di un tratto di via dei Fori Imperiali. Probabilmente anche la protesta di oggi non sarà l’ultima.



[13-09-2013]

 
Lascia il tuo commento