Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Dopo il rogo riapre il liceo Socrate

"A due mesi dall'incendio vincere questa scommessa stata un'impresa"

Il liceo Socrate della Garbatella, teatro di un rogo due mesi fa appiccato da alcuni studenti, ha festeggiato questa mattina la riapertura. Ressa per le tante autorità tra cui il ministro Carrozza arrivate a celebrare la riconsegna delle aule. A celebrare la riconsegna dei locali ristrutturati il sindaco di Roma, Ignazio Marino, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l'assessore capitolino alla Scuola, Alessandra Cattoi, il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio, il commissario straordinario della Provincia di Roma, Umberto Postiglione, il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, il prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, insieme al preside dell'istituto, Vincenzo Rudi. Presente anche il presidente del VIII Municipio, Andrea Catarci.

"Sono veramente felice ed emozionatissimo perché a meno di due mesi dall'incendio - ha detto il preside - vincere una scommessa come questa è stata una impresa che mi ha lasciato soddisfatto. Ringrazio tutti coloro che hanno fatto convergere le proprie energie per la riuscita di questo lavoro. Abbiamo visto che quando le intenzioni ci sono l'obiettivo si raggiunge". Soddisfatti anche gli studenti. "Siamo molto contenti che ci sia stato un intervento rapido e allo stesso tempo, visto che abbiamo imparato a occuparci della scuola in generale e non solo della nostra, speriamo che questo sia il primo di una serie di interventi all'edilizia scolastica - hanno spiegato i ragazzi - Questo è sicuramente un buon punto di partenza".

[12-09-2013]

 
Lascia il tuo commento