Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scoperto falso cieco a Colleferro

da due anni percepiva pensione e indennitÓ di accompagnamento

Per il sistema assistenziale nazionale era completamente cieco e riscuoteva la pensione di invalidità con l'indennità di accompagnamento. Gli uomini della Guardia di Finanza hanno però filmato e smascherato la truffa. Il sessantenne è stato scoperto a Colleferro mentre lavorava sui ponteggi di un cantiere edile, accudiva i propri animali e curava scrupolosamente il giardino della sua abitazione nonostante le sue capacità visive sulla carta fossero talmente compromesse.

I numerosi pedinamenti, regolarmente filmati dalle Fiamme Gialle della  Tenenza di Colleferro hanno evidenziato una situazione inconciliabile con il quadro clinico emerso dalla documentazione sanitaria dell'Inps. Tutto ha avuto inizio due anni fa, quando all’uomo, realmente affetto da “retinopatia pigmentosa evolutiva”, erano state riconosciute le due prestazioni assistenziali quale “cieco assoluto, non ricoverato”.

L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa  aggravata ai danni dello Stato avendo percepito indebitamente, in due anni, circa 30 mila euro.


[24-08-2013]

 
Lascia il tuo commento