Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sit in familiari vittime davanti alla Cassazione

Ilaria Cucchi e Claudia Budroni: "Vogliamo una giustizia pi rapida"

Un sit-in davanti alla Cassazione per chiedere "una giustizia più rapida e giusta per tutti". E' quello messo in atto stamane da Ilaria Cucchi, Lucia Uva, Claudia Budroni e Grazia Serra, che chiedono giustizia per i loro familiari morti tragicamente. "Vogliamo una giustizia più rapida per tutti, anche quando non si tratta di Silvio Berlusconi - ha detto Ilaria Cucchi, riferendosi alla fissazione dell'udienza Mediaset al 30 luglio prossimo - cio' che chiediamo a gran voce è che la Magistratura inizi a porre limiti a cio' che accade nell'indifferenza generale".

"Non ho particolari preoccupazioni per il processo che riguarda la morte di mio fratello - ha continuato Ilaria Cucchi - ci sarà un appello e io vado avanti, ma penso al caso Uva, per cui c'e' un fascicolo tenuto in un cassetto: in alcuni casi si fa di tutto per arrivare alla prescrizione". "Sono qui a chiedere giustizia per i nostri morti - aggiunge Lucia Uva - la giustizia deve dirci perche' sono morti. Se i processi si fanno ai ricchi, si devono fare anche quando riguardano i poveri".


[13-07-2013]

 
Lascia il tuo commento