Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ostia, omicidio via Forni. Arrestato presunto responsabile

si tratta di un cittadino egiziano Nader Saber

La Squadra Mobile avrebbe individuato l'assassino che il 22 novembre 2011 uccise ad Ostia Francesco Antonini e Giovanni Galleoni. Si tratta del cittadino egiziano Nader Saber, la  polizia avrebbe le prove che Saber, insieme ad un'altra persona la sera del 22 novembre 2011, si recò in via Forni.

All’uscita del bar Galleoni ed Antonini furono freddati con numerosi colpi di pistola. Gli inquirenti hanno fatto luce anche su un precedente episodio di violenza avvenuto sempre ad Ostia un mese prima del duplice omicidio, quando Giovanni Galleoni sfuggì ad un attentato commesso ai suoi danni sempre dal cittadino egiziano. Nader, destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nel marzo dello scorso anno, era stato rintracciato dopo una rocambolesca fuga nel suo paese di origine.

[11-07-2013]

 
Lascia il tuo commento