Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Operazione antidroga a Capocotta

70 chili di droga sequestrata

Duro colpo allo spaccio di droga tra le dune di Capocotta. I carabinieri della compagnia di Pomezia con l’'operazione "dune selvagge" hanno arrestato 26 persone. 150 gli uomini dell’arma impegnati dalle prime ore dell’alba sul litorale romano dove hanno dato esecuzione a 26 misure di custodia cautelare, alla conclusione di un’indagine cominciata nel dicembre del 2010 a seguito dell’arresto di due pusher a Torvaianica. I militari, anche con elicotteri, imbarcazioni e unità cinofile hanno passato al setaccio le dune e la pineta di campo Ascolano. 50 le perquisizioni effettuate, che hanno fruttato il ritrovamento di 70 chili di droga tra hashish, marijuana, cocaina ed eroina, oltre a una pistola con matricola abrasa e denaro in contante, frutto dell’attività di spaccio. Particolarmente complessa si è rivelata l’attività investigativa per i metodi di occultamento e i luoghi scelti per lo smercio dagli spacciatori. 

Nel mirino dei Carabinieri anche gli assuntori dello stupefacente.  Durante l’operazione sono stati segnalati infatti alla procura di roma 150 persone. E diversi i gruppi criminali facenti capo soprattutto a stranieri che si spartivano il business delle dune. Oltre agli spacciatorim infatti, numerosi anche i parcheggiatori abusivi che collaboravano con la funzione di vedette delle forze dell’ordine. Tutti gli arrestati sono stati condotti nel carcere di velletri a disposizone dell’autorità giudiziaria.

[08-07-2013]

 
Lascia il tuo commento