Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Al via i saldi estivi, a Roma si parte sottotono

meno 15% di acquisti. Budget familiare per i saldi di fine stagione dimezzato

Al via oggi con i saldi estivi. I negozi espongono da questa mattina la merce scontata dal 30 fino al 50%. Già ieri sera, seppur non consentito dalla legge, c'è chi con la scusa nel voler anticipare la sostituzione dei cartellini, ha già esposto la merce scontata. Le previsioni sugli acquisti sono negative: il calo delle vendite, secondo il Codacons, dovrebbe essere del 22% rispetto all'anno scorso, con una spesa prevista che si aggira tra i 78 e gli 85 euro a persona.

La partenza delle vendite scontate sembrano davvero iniziare sottotono, probabilmente anche il bel tempo. Dalle 10 del primo giorno di saldi il Codacons sta monitorando l'andamento degli sconti di fine stagione. ''Complice il bel tempo che ha spinto molti romani al mare - scrive l'associazioni -, nel giorno di avvio dei saldi si sta registrando una diminuzione del numero di cittadini a caccia d'affari nelle vie dello shopping e nei centri commerciali''. ''Quantitativamente a Roma – afferma il Codacons - le riduzioni nelle vendite rispetto agli sconti estivi del 2012 variano dal 15 al 20% colpiti dal calo degli acquisti operato dai consumatori soprattutto i piccoli negozi e le periferie, mentre le boutique d'alta moda del centro tengono il passo rispetto agli anni passati, grazie soprattutto ai turisti stranieri, che risultano i più propensi a fare compere nel nostro paese''. ''I romani che oggi hanno scelto di andare per saldi, si sono limitati ad osservare le vetrine e, rispetto agli anni passati, valutano con maggiore attenzione i propri acquisti – spiega il presidente del Codacons, Carlo Rienzi –. Il budget da dedicare agli sconti di fine stagione si è praticamente dimezzato rispetto a pochi anni fa, con la conseguenza che oggi si compra solo ciò che si ritiene indispensabile o ci si limita ad acquisti di valore ridotto (a Roma al momento la media degli acquisti è di 33 euro a persona), come dimostrano i dati negativi che abbiamo registrato nella prima giornata di saldi''.

Come evitare truffe durante saldi - Ecco alcune semplici regole per evitare cattivi affari in periodo di saldi.
- Verificare sempre i prezzi almeno una settimana prima dell'inizio ufficiale dei saldi.
- Diffidate e fate attenzione ai saldi con percentuali troppo elevate.
- Diffidare degli importi scritti col pennarello senza indicazione del prezzo originale.

[06-07-2013]

 
Lascia il tuo commento