Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ancora sciopero mezzi pubblici

settimo sciopero dall'inizio del 2013

Lunedì di sciopero per il trasporto pubblico romano, uno stop indetto dal dal Sul a cui ha aderito circa il 22% dei dipendenti. Gli orari dello sciopero sono i soliti: 8.30 - 17 e 20 -24. Niente di nuovo per gli utenti di bus, metro e ferrovie cittadine, visto che dall’inizio del 2013 si tratta del settimo sciopero effettuato in soli 6 mesi. Almeno una volta al mese i sindacati hanno organizzato una agitazione (sempre di venerdì o lunedì): 24 gennaio, 19 febbraio, 22 marzo, 10 aprile, 24 maggio. Gli sciopero di giugno sono due: il 14 e oggi; come dire visto che si avvicina il periodo estivo meglio portarsi avanti con la protesta. Gli scioperi sono organizzati, di volta involta, dalla miriade di sigle sindacali, nove, che caratterizzano il settore dei trasporti.

Ogni proclamazione getta nell’incertezza l’utente, visto che le conseguenze non sono prevedebili. Si va dallo stop totale dei bus e chiusura totale delle due metro, al fermo di una linea sola (il 24 maggio chiuse la linea B, il 14 giugno la linea A) a semplici riduzioni del numero della corse, come oggi. Le ragioni dei lavoratori sono sacrosante, il contratto in questo settore è scaduto da 5 anni, ma forse per farsi sentire bisognerebbe trovare altre soluzioni, negli ultimi tempi i viaggiatori, sorpatutto in metro, sono stati così tartassati da guasti e incidenti, a questi si aggiungono i disagi nei giorni di sciopero.       

[24-06-2013]

 
Lascia il tuo commento