Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Municipi, vanno tutti al centrosinistra

la nuova mappa dei municipi si colora di rosso, anche in XV Municipio, zona Cassia

Il centrosinistra vince anche il ballottaggio dei 14 municipi. In tutte e 15 le territorialità romane il nuovo minisindaco è in linea con l’elezione del nuovo sindaco.

I riconfermati sono tre: Giammarco Palmieri, nel V Municipio, Susi Fantino in VII ed Andrea Catarci in VIII. In I Municipio, centro storico ed ex XVII, Sabrina Alfonsi sconfigge l’ex assessore ai trasporti Sergio Marchi. Giuseppe Gerace è il nuovo minisindaco del II Municipio con il 62,40% delle preferenze. Nella zona di Montesacro e Tufello Emilio Marchionne supera Cristiano Bonelli ottenendo il 64,36% delle preferenze.

Il IV Municipio va ad Emiliano Sciascia, eletto presidente su Giovanni Ottaviano. Marco Scipioni è il nuovo presidente dell’VI Municipio, eletto con il 60,67% del totale di voti. Il IX Municipio, il territorio dell’Eur, Laurentina sarà guidato da Andrea Santoro che ha sconfitto Paolo Pollak. Andrea Tassone sconfigge Cristiano Rasi nel X Municipio, nel territorio di Ostia, Infernetto ed Acilia. Maurizio Veloccia è il nuovo minisindaco dell’ XI Municipio, zona Marconi, Portuense. In XIII Valentino Manicelli sconfigge il minisindaco uscente Daniele Giannini. Nel territorio di Primavalle, Trionfale Valerio Barletta sconfigge il presidente uscente del Pdl Alfredo Milioni. Il centrosinistra ha vinto anche in XV Municipio, zona storicamente di centrodestra dove Daniele Torquati, ha sconfitto di misura il minisindaco uscente Gianni Giacomini.

[10-06-2013]

 
Lascia il tuo commento