Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Little Tony, ultimo saluto al Divino Amore

grande folla per il cantante nato a Tivoli, scomparso lunedý

Migliaia di persone, tra cui molti personaggi del mondo della musica e dello spettacolo, si sono riuniti al Santuario del Divino Amore per l'ultimo saluto a Little Tony. Stracolma la chiesa, tanto piena da non riuscire a contenere tutti. Molti  hanno seguito la cerimonia da un megaschermo allestito all'esterno. Al termine della cerimonia, la folla ha salutato con un lungo applauso il passaggio del feretro. Applauso che poi ha accompagnato, a ritmo, una delle canzoni più famose di Little Tony, 'Cuore matto', ultimo saluto a uno dei protagonisti più celebri della musica italiana.

Successivamente, dal podio allestito all'esterno della chiesa, insieme agli amici di Little Tony, è intervenuto Alemanno: "Non è il momento di fare politica", ha esordito il sindaco, applaudito dai presenti, rivolto a un paio di persone che lo contestavano. "Sento il dovere di portare le condoglianze a nome della città di Roma, ai familiari di Little Tony e a tutti i presenti. Una persona semplice, diretta, solare, appassionata che ha rappresentato la faccia più pulita della nostra citta'".

Alla Madonna del Divino Amore Little Tony, al secolo Antonio Ciacci, era un grande devoto. In questo piccolo angolo di paradiso sulla via Ardeatina aveva pregato nei momenti più difficili della sua vita. Prima di morire ha espresso un desiderio: quella di avere un mosaico con l’icona della Madonna sulla sua tomba. Commossi i suoi amici di sempre, da Bobby Solo a Pippo Baudo, Mara Venier, Edoardo Vianello, i Cugini di Campagna, Gianni Morandi e Al Bano.

[30-05-2013]

 
Lascia il tuo commento