Giornale di informazione di Roma - Martedi 29 luglio 2014
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scuola San Romano, gli interrogatori di garanzia

la maestra 63enne si avvale della facoltÓ di non rispondere. La direttrice respinge le accuse

Ha deciso di non rispondere ai magistrati la maestra della scuola materna San Romano, nel quartiere Portonaccio. La donna nell’interrogatorio di garanzia di oggi davanti al Gip Elvira Tamburelli, si è avvalsa della facoltà di non rispondere.
La maestra, 63 anni, è accusata di maltrattamenti ai danni dei bambini della scuola materna ed ha motivato la scelta di non rispondere con la necessità di visionare i filmati (in tutto sono 15) che proverebbero i suoi comportamenti violenti nei confronti degli alunni.

La direttrice della scuola è invece accusata di aver coperto l’insegnante ed ha deciso di rispondere al Gip, respingendo ogni accusa. Entrambe restano agli arresti domiciliari. Secondo l’ipotesi della Procura, che sarebbe confermata anche dai video registrati dal 24 aprile all’8 maggio da telecamere installate dalla polizia nella scuola, i bimbi avrebbero subito percosse e sarebbero stati sgridati violentemente più volte. Un bambino, colpevole di essersi fatto la pipì nei pantaloni, sarebbe stato costretto dalla maestra ad inginocchiarsi ed asciugarla. Il gip ha definito i comportamenti immortalati dalle immagini come “vessatori, offensivi e mortificanti della dignità dei bambini, nonché violenti”.
 
 

[20-05-2013]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
 
Please click here to buy buy viagra online viagra online Australia click here viagra online , viagra nfuwbfiubwcece434 rr , cialis ,http://ukfarmok.com/ offers a lot of quality viagra pills. Fastest delivery for you! Viagra UK Pharmacy