Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Armi e droga a Tor Sapienza, arrestato un 36enne italiano

Recuperati oltre 3 kg e mezzo tra hashish e marijuana. Sequestrata una pistola

Oltre 3,5 kg di droga e una pistola. E’ quanto rinvenuto e sequestrato dalla Polizia in un’ abitazione di via Giorgio Morandi, a Tor Sapienza. L’operazione è scaturita da un controllo su strada da parte degli agenti del Reparto Volanti della Questura, diretto dal dr. Eugenio Ferraro, avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. L’attenzione dei poliziotti è stato attirata da un uomo che, a bordo di uno scooter fermo a bordo strada in via Buttarelli, zona Alessandrino, è stato notato scambiare un involucro con un’altra persona. Alla vista della Polizia ha acceso il mezzo ed è partito; ne è nato un breve inseguimento terminato in via Staderini, dove due pattuglie hanno raggiunto e bloccato il “fuggitivo”. Identificato per R.A. - 36enne romano già noto alle Forze dell’Ordine – l’uomo è stato perquisito e trovato in possesso di 6 “tavolette” di Hashish nascoste nei pantaloni.

La perquisizione, estesa anche alla sua abitazione, ha successivamente permesso ai poliziotti il ritrovamento di un notevole quantitativo di sostanza stupefacente e di una pistola. Infatti, all’interno della camera da letto, erano nascosti 2,3 kg di hashish e 1,3 kg di marijuana ed una pistola completa di caricatore. La sostanza era suddivisa in numerosi “panetti” e bustine di varie dimensioni. Trovato e sequestrato inoltre un foglio con varie annotazioni di nomi e cifre resoconto dell’attività illecita. Sequestrato inoltre anche un bilancino di precisione. Sull’arma - di probabile provenienza estera – invece, sono in corso ulteriori accertamenti da parte degli investigatori del Commissariato Prenestino. Oltre alla sostanza stupefacente ed all’arma, i poliziotti hanno anche proceduto al sequestro dello scooter su cui viaggiava lo spacciatore. Per quest’ultimo, condotto presso gli uffici di Polizia, sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per porto abusivo di arma.


[10-05-2013]

 
Lascia il tuo commento