Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Marino, assalto a portavalori. Un ferito

ferita al volto con un colpo di pistola una guardia giurata

Si è preso un colpo di pistola in pieno volto, il proiettile dalla guancia è fuoriuscito dietro al collo. Non ha avuto neppure il tempo di reagire, di realizzare che si trattava di una rapina ed ora è ricoverato al San Camillo, sopravvissuto per miracolo. E' successo a Marino, poco prima delle 11:30. Due rapinatori hanno tentato il colpo davanti alla filiale del Credito Cooperativo in via Garibaldi. Un’azione folle: mentre un complice aspettava in sella al motorino pronto per la fuga, uno dei due, pistola alla mano si è avvicinato alle guardie giurate che stavano effettuando una normale operazione di versamento: il rapinatore ha fatto subito fuoco sul vigilante più vicino. Uno sparo a bruciapelo, in faccia, rapidissimo per poi provare a mettere le mani sul sacco di monete: 20.000 euro circa, provento di parcometri e distributori automatici sparsi per la piccola cittadina alle porte di Roma.

Ma l’altro vigilante è riuscito a nascondersi dietro una vettura poco distante. Troppo tardi, per portare a termine il colpo. Tra le grida e il panico creato, il rapinatore 37 anni e di nazionalità rumena, ha provato la fuga saltando due cancellate nel retro dirigendosi verso il parcheggio della banca: una fuga breve, interrotta da polizia e carabinieri che lo hanno braccato. Il complice è invece riuscito a dileguarsi ma la cattura ha le ore contate. La guardia giurata ferita ha trent’anni ed è stata ricoverata all’ospedale San Camillo, in prognosi riservata ma fuori pericolo.


[06-05-2013]

 
Lascia il tuo commento