Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Aurelio, guardia giurata uccide la compagna e si toglie la vita

i due avevano un figlio che al momento della tragedia era a scuola.

Omicidio suicidio in via Aurelia 565. Un uomo di 39 anni, Cristian Agostini, ha sparato ed ucciso la moglie Chiara De Vita di 27 anni, colpendola alla nuca. Ha poi diretto la pistola verso sè stesso e si è sparato alla testa. Ad avvertire la polizia sono stati alcuni abitanti dello stabile che hanno sentito gli spari.

Nell'appartamento dei due sulla via Aurelia la polizia scientifica ha effettuato un sopralluogo per ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto. I due avevano un figlio di circa 7 anni che al momento della tragedia si trovava a scuola, dove a prenderlo è andato il nonno.

La coppia aveva recentemente incontrato il neo eletto Papa Francesco in una delle sue prime uscite pubbliche, nella Cappella di Sant'Anna. Ancora non si conoscono i motivi alla base del gesto estremo di Agostini.


[03-05-2013]

 
Lascia il tuo commento