Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

1 maggio, il piano trasporti. Ingresso gratuito musei statali

primo maggio con ingresso gratuito per chi vuole visitare monumenti e i musei statali (non comunali)

Per il concerto del primo maggio gli organizzatori si aspettano l’arrivo di circa 500 mila persone che arriveranno per la maggior parte con i mezzi pubblici. Strade dunque chiuse dall’alba, così come le stazioni Manzoni e San Giovanni della metro, quest'ultima rimarrà in servizio eccezionalmente fino all’1.30 di notte di giovedì. Bus, filobus e tram funzioneranno invece dalle 8,30 alle 21, con uno stop dalle 13 alle 16.30. Orari festivi normali anche per le linee ferroviarie regionali e Roma-Lido.  

Potranno quindi usufruire dei mezzi pubblici anche tutti coloro che vorrano visitare i musei e i monumenti statali domani aperti e gratuiti, grazie al primo decreto voluto dal neoministro dei beni culturali Massimo Bray.  Unica eccezione il colosseo, che per motivi di sicurezza sarà visitabile solo di mattina e a pagamento. Cancelli aperti quindi dall’Appia Antica alla Gallerie Borghese, da Palazzo Barberini a Ostia Antica. Chiusi invece i musei comunali, tra cui il Maxxi, che hanno voluto rispettare la festa dei lavoratori. Quanti a negozi e centri commerciali, rimane in vigore la legge 111 del 2011 che prevede libertà di apertura per gli esercizi. Rispetteranno la festività i grandi centri commerciali, con l’eccezione di Parco Leonardo e Castel Romano.

Qui la lista dei MUSEI STATALI a ROMA

[30-04-2013]

 
Lascia il tuo commento