Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Arrestata una banda di topi d'appartamento. Sequestrata la refurtiva

Cinque i soggetti arrestati, tutti stranieri. Le immagini della merce rubata

Due georgiani, due lituani, un lettone e un romeno sono stati arrestati con l'accusa di furto in abitazione e ricettazione. I malviventi sono stati bloccati nel quartiere Monteverde, sotto un’abitazione che avevano poco prima “ripulito”, portando via orologi di valore, svariati pezzi di argenteria e tre pellicce. Nel corso di un servizio di controllo del territorio i carabinieri,
insospettiti dall'atteggiamento di un uomo, si sono appostati nei pressi di un condominio ed hanno notato altri 4 soggetti uscire dal portone d’ingresso di un condominio, trasportando a tracolla alcuni voluminosi borsoni e una custodia contenente un grosso flex, e raggiungere l’uomo che li attendeva nei pressi dell’autovettura.

Grazie ai successivi accertamenti, i Carabinieri hanno individuato anche la “base logistica” del gruppo. Nel quartiere Portuense, infatti, i militari hanno scoperto un appartamento nel quale era stato immagazzinato il “tesoro” della banda, composto da centinaia di articoli in argento, per un peso complessivo di circa 200 kg., alcuni dei quali di pregiatissima fattura, orologi di valore, gioielli, buoni benzina e PC portatili, frutto, evidentemente, di una lunga scia di colpi messi a segno in altre abitazioni della Capitale. Custode del “tesoro” era una donna, di nazionalità georgiana, tratta in arresto nel corso dell’operazione.




[04-04-2013]

 
Lascia il tuo commento