Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Pasqua 2013. Atteso record di presenze a Roma. Musei aperti

molti romani andranno fuori cittā. Roma invasa dai turisti

Complici la crisi, il maltempo ed il calendario la Pasqua 2013 non aiuterà troppo il settore turistico italiano. Con una eccezione: Roma. L’elezione del nuovo pontefice Papa Francesco continua ad attrarre visitatori e la nostra città è vicina al tutto esaurito. Del grande flusso turistico beneficeranno, insieme ad alberghi, bed & breakfast e case vacanze, anche le attività commerciali. Gli acquisti più graditi sono le specialità gastronomiche tipiche, meglio se preparate artigianalmente.

Probabile, nel ponte pasquale, avremo una Roma affollata perché anche molti romani resteranno a casa. Per chi parte l’Anas mette il bollino rosso nelle giornate di sabato 30  e martedì 2 aprile. Traffico intenso già a partire da venerdì sera e nel pomeriggio di Pasquetta. Tantissimi turisti domenica seguiranno  la prima messa di Pasqua di Papa Francesco in una Piazza San Pietro per l’occasione addobbata con le composizioni offerte dai fiorai olandesi. Per loro poi a diposizione tutti i musei statati che resteranno aperti sia a pasqua che a pasquetta. Potranno visitare  il Colosseo, il Foro Romano e Palatino, Castel Sant’angelo, il Pantheon, il MAXXI, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, la galleria Borghese, gli Scavi di Ostia Antica.

Aperti a Pasquetta anche i Musei Civici di Roma Capitale che offrono collezioni permanenti e numerose mostre temporanee. Ai Musei Capitolini sono in corso: TIFFANY & GALLÉ e i maestri dell’Art Nouveau con le preziose opere del Museo delle Arti Applicate di Budapest e L’età dell’equilibrio dedicata all'arte antica romana. Da no perdere anche Frammenti del Tempo nello scenario monumentale dei Mercati di Traiano e Canova Il segno della gloria  al Museo di Roma in Palazzo Braschi. Altri suggerimenti: la mostra Tutti De Sica al Museo dell'Ara Pacis e  Paginae Naturalis, ritratti Reali di Animali Fantastici nel Museo Civico di Zoologia. Aperte anche le sei sale di Technotown. Per l’arte contemporanea ci sono il Macro di via Nizza e i Padiglioni di MACRO Testaccio.

[29-03-2013]

 
Lascia il tuo commento