Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero mezzi 22 marzo

stop del servizio dalle 8:30 alle 17:00 e dalle 20 fino a fine servizio

Si prospetta un'altra giornata critica per il trasporto pubblico capitolino. Venerdì 22 marzo è in programma lo sciopero nazionale del trasporto pubblico di 24 ore proclamato da Cgil, Cisl, UIL trasporti, UGL trasporti, Faisa Cisal e Fast . I sindacati lamentano la rottura delle trattative per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro scaduto da cinque anni. Il servizio di trasporto sarà quindi garantito solo da inizio servizio e sino alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20.

Dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, sono a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. Inoltre, da stanotte stop alle corse delle linee notturne dalla N1 alla N27.
Anche i servizi al pubblico di Agenzia per la mobilità risentiranno dello sciopero sia l’attività  dello sportello al pubblico che quella del Contact Center. In occasione dello sciopero il Campidoglio ha deciso che domani i varchi delle Ztl diurne Centro Storico e Trastevere non saranno attivi. L'accesso sara' dunque libero, per agevolare gli spostamenti in citta' e limitare il piu' possibile i disagi.

[21-03-2013]

 
Lascia il tuo commento