Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Primarie Pd a sindaco di Roma, 8 candidati

Marchini si tira fuori, Marini conferma la candidatura

Il prossimo 7 aprile gli otto aspiranti a sindaco di Roma del centrosinistra si sfideranno nelle primarie. Oggi, ultimo giorno di consegna delle firme da parte dei candidati, si è composto finalmente il quadro degli aspiranti sindaci e non sono mancati i colpi di scena. Il senatore Ignazio Marino ha rotto gli indugi ufficializzando la sua candidatura con un Tweet. Non sarà invece della partita Alfio Marchini che pur avendo consegnato le firme ha annunciato di non voler partecipare alle primarie del centrosinistra. Marchini correrà quindi per il Campidoglio ma con la sua lista civica.

Candidato ufficiale anche David Sassoli. L'esponente del Pd, attualmente europarlamentare, ha oggi consegnato le firme necessarie nella sede del Pd Roma in via delle Sette Chiese. A consegnare le firme (oltre 4mila) c’è anche Umberto Marroni, capogruppo Pd dell’Assemblea capitolina ed appena eletto alla Camera nelle file del Partito democratico.

In campo per la corsa al Campidoglio c’è anche Paolo Gentiloni, ex ministro della Comunicazione nel governo Prodi. Anche Sel sarà della partita con due candidati: Luigi Nieri e Gemma Azuni. Alle primarie del centrosinistra ci sarà anche l’ex assessore Provinciale del Pd Patrizia Prestipino. Infine, ultimo ma non ultimo, alle primarie correrà anche Mattia Di Tommaso del Partito socialista italiano.

[18-03-2013]

 
Lascia il tuo commento