Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Maltempo, allerta a Roma e nel Lazio fino a venerdý

Forti piogge e raffiche di vento, possibili mareggiate sul litorale romano

di Luca Siliquini

La pioggia su Roma non vuole proprio cessare, tutt'altro. La perturbazione Nord Atlantica che in questi giorni sta investendo la Capitale, e più in generale tutto il Lazio, non darà infatti tregua almeno fino a venerdì, con copiosi temporali e forti raffiche di vento. E brutte notizie giungono anche in vista di Pasqua e Pasquetta, anch'esse piovose. Molti, naturalmente, i disagi provocati da un clima tanto rigido. Appunto le forti raffiche di vento hanno costretto i vigili del fuoco a intervenire dopo la caduta di rami, alberi e cartelloni pubblicitari pericolanti in diverse zone della città, dall'Eur a Piramide, da Monte Mario fino a Civitavecchia e Ostia, dove si teme il possibile arrivo di mareggiate. Per domani si prevede un cielo sereno o poco nuvoloso, per la gioia dei fedeli che assisteranno alla cerimonia di intronizzazione di Papa Francesco. Eppure, come già detto, la tregua risulterà breve.
 
Tra i danni più rilevanti provocati dal maltempo segnaliamo il crocifisso del campanile della chiesa di San Raffaele al Trullo, che proprio a causa del forte vento di oggi rischia di crollare. La struttura, alta 2 metri e collocata a 30 metri da terra potrebbe infatti cadere da un momento all'altro. Sul posto sono già accorse 3 unità di vigili del fuoco per la messa in sicurezza del crocifisso.
 
Il dipartimento della Protezione civile seguirà comunque l'evolversi della situazione in contatto con prefetture, Regioni e locali strutture di protezione civile. Sul sito del dipartimento (www.protezionecivile.gov.it) sono consultabili alcune norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

[18-03-2013]

 
Lascia il tuo commento