Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Fiumicino, arrestati tre corrieri della droga. Coca nascosta nelle parrucche

il valore della droga sequestrata: oltre un milione di euro

Cocaina nascosta nelle parrucche. E’ l’ultima trovata escogitata dai corrieri della droga per eludere i controlli all’aeroporto di Fiumicino. Una donna di nazionalità portoghese, proveniente dal Brasile, ha tentato di passare la frontiera agli arrivi internazionali quando i militari del gruppo Fiumicino della Finanza ed i funzionari dell’Agenzia delle Dogane, incuriositi dalla strana capigliatura hanno deciso di controllare la chioma della donna. Le fiamme gialle hanno scoperto, nascosta all’interno della parrucca, circa un chilo di cocaina.

Lo stesso sistema è stato messo in atto da un’altra donna originaria della Guinea, anche lei proveniente dal Brasile. Aveva nascosto nella parrucca un altro chilo di cocaina purissima.

Nella rete dei controlli dei finanzieri a Fiumicino è finito anche un altro corriere della droga, un italiano, atterrato a Roma con un volo da Buenos Aires. L’uomo ha usato metodi più tradizionali tentando di passare le ispezioni con quattro chili di cocaina nascosta in un doppiofondo ricavato dal bagaglio. Il valore totale della droga sequestrata dai finanzieri è di oltre un milione di euro.




[04-03-2013]

 
Lascia il tuo commento