Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

L'Angelus di Papa Benedetto XVI dimissionario

il saluto ai romani. "Ringrazio tutti gli abitanti di questa amata cittā"

Migliaia di persone hanno assistito all'Angelus di Papa Benedetto XVI che tra 10 giorni rinuncerà al ruolo di Pontefice. Il Papa è stato accolto da un boato e dalle urla dei fedeli che gridavano 'Benedetto'. E' cominciato cosi' l'Angelus di Papa Ratzinger, il penultimo del suo pontificato. In tanti hanno alzato cellulari e macchine fotografiche per immortalare quello che ritengono un evento storico. "Grazie di essere venuti così numerosi. Anche questo è un segno dell'affetto e della vicinanza spirituale che mi state manifestando in questi giorni". Ha detto Benedetto XVI che si è rivolto alla folla in piazza San Pietro. Il Papa ha rivolto un saluto anche a tutti i romani: "Saluto in particolare - ha poi aggiunto - l'Amministrazione di Roma Capitale, guidata dal Sindaco, e con lui saluto e ringrazio tutti gli abitanti di questa amata Città. A tutti auguro una buona domenica e un buon cammino di Quaresima. Questa sera inizierò la settimana di Esercizi spirituali: rimaniamo uniti nella preghiera. Grazie!".

''In piazza San Pietro per l'Angelus del Papa c'erano certamente più di 50.000 persone, una grande partecipazione -ha detto il direttore della sala stampa dela Santa Sede padre Federico Lombardi.

[17-02-2013]

 
Lascia il tuo commento