Giornale di informazione di Roma - Domenica 02 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Studenti di nuovo in piazza. Manifestazione a sorpesa

In duecento hanno sfilato per le vie del centro verso Montecitorio

di Luca Siliquini

"Non potete fermare il vento, ci fate solo perdere tempo". Questo lo slogan che ha accompagnato un corteo spontaneo di studenti partito stamane da Piramide per raggiungere Montecitorio. Circa duecento i manifestanti che hanno partecipato alla protesta, conclusasi attorno alle 13:00. Lievi i disagi causati alla circolazione.
 
Gli studenti hanno sfilato per le vie del centro, passando per Circo Massimo e largo Argentina, ma nonostante l'iniziale spiegamento di forze dell'ordine e i timori dell'Agenzia per la mobilità, la manifestazione si è svolta in modo pacifico e senza incidenti. Unica rilevante deviazione, il tram 8 nel tratto tra  Bernardino da Feltre e via Arenula. La linea è stata comunque ripristinata in tempi abbastanza brevi. 
 
Secondo le testimonianze, i ragazzi avrebbero trattato con gli agenti per arrivare a piazza Montecitorio, dove con striscioni e cartelli hanno manifestato il proprio disagio contro i tagli alla scuola. Stando a quanto affermano gli organizzatori, alla protesta avrebbero aderito gli studenti di 30-40 scuole superiori della Capitale e dell'hinterland. Il corteo si è poi spostato, tentando di raggiungere il Lungotevere.
 

[15-02-2013]

 
Lascia il tuo commento