Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Primo atto del processo a Fiorito

l'ex capogruppo Pdl in Regione. "Pronto a tornare in politica"

Primo atto del processo a Franco Fiorito, l’ex capogruppo Pdl alla Regione Lazio è accusato di peculato per l’appropriazione di 1 milione e 40 di fondi regionali.  Questa mattina è iniziato il rito abbreviato davanti al gup Rosalba Liso. Un passaggio tecnico per la costituzione delle parti civili. La prima udienza vera e propria dovrebbe essere messa in calendario per il 4 aprile. Una data che mette al riparo la campagna elettorale dalle possibili interferenze di un caso giudiziario potenzialmente esplosivo per molti candidati.

Regione Lazio parte civile - E' stata ammessa la costituzione di parte civile della Regione Lazio nel processo contro l'ex capogruppo Pdl. Hanno chiesto di essere ammessi come parti civili anche il Codacons e il gruppo consiliare del Pdl. Sul punto il gup si è riservato e deciderà presumibilmente nella prossima udienza del 21 febbraio. La discussione poi proseguirà il 28 marzo.

Fiorito "Sono pronto a tornare in politica" - "In questo momento non penso alla campagna elettorale ma se sarà ristabilita la verità sono pronto a tornare in politica. In carcere sono stato molto male ma ora ai domiciliari va meglio”.

[14-02-2013]

 
Lascia il tuo commento