Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

26 milioni di euro occultati al Fisco, 12 immobili sequestrati ad una societā di autotrasporti

Le irregolaritā riguardano una societā di autorasporti di Artena

Da un'indagine eseguita dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma ai danni di un amministratore di una società di autotrasporti di Artena era emerso un occultamento al Fisco di circa 26 milioni di euro, nonché l’evasione dell’I.V.A. per oltre 2,5 milioni di euro, essendo stata omessa, per tre anni, la presentazione della dichiarazione annuale delle imposte sui redditi, dell’IVA e dell’I.R.A.P. A seguito di queste gravi irregolarità i militari hanno anche fatto degli accertamenti sui conti correnti intestati alla società ed ai suoi soci presso banche e uffici postali, al fine di ricostruire verosimilmente il giro d’affari dell’impresa. L'amministratore è stasto denunciato mentre 12 immobili, 9 fabbricati e 3 terreni ubicati a Valmontone ed in Sicilia, sono stati sequestrati.

Il sequestro dei cespiti nella disponibilità dell’amministratore della società – che sarà trascritto, affinché sia conoscibile ai terzi, nei registri immobiliari - consentirà di cautelare il credito vantato dall’Erario, in relazione alle imposte evase, alle pene pecuniarie ed agli interessi maturati in vista della confisca cd. «per equivalente», dal 2008 estesa anche ai reati tributari.




[08-02-2013]

 
Lascia il tuo commento